Inter, Conte: 'Europa League, noi siamo pronti'

"Non conta se l'Europa League è importante per me. E' una competizione importante per noi tutti, soprattutto per l'Inter. Parliamo per il noi e non per l'io": lo dice il tecnico dell'Inter Antonio Conte alla vigilia della gara unica contro il Getafe valida per gli ottavi di Europa League.
    "Dovremo essere bravi a cercare di dare il massimo senza avere rimpianti. Non sappiamo dove ci porterà il nostro massimo, ma l'importante sarà non avere rimpianti", aggiunge l'allenatore in conferenza stampa.  

"Vincere aiuta a vincere, c'è poco da dire. Le vittorie portano convinzione e autostima, oltre che autorevolezza. L'Europa League è importante, la vittoria aiuta il processo di crescita e quello di creazione di autostima. E' inevitabile che serva vincere": lo dice il tecnico dell'Inter alla vigilia della sfida contro il Getafe degli ottavi di Europa League. "Penso che alla fine in campionato la squadra abbia raccolto i punti che ha meritato, è giusto aver chiuso con 82 punti in classifica. E' stato un buon campionato, con progressi importanti sotto tutti i punti di vista - sottolinea l'allenatore - e ora arriviamo a giocarci questa competizione. Noi ci siamo, siamo pronti, sappiamo che sarà una gara ostica contro un avversario duro. Potrà essere una partita sporca e dovremo sporcarci, ma la squadra ha raggiunto la maturità per calarsi in questo tipo di gara".
   


About the Author



Back to Top ↑