Polonia: Bruxelles, valori e diritti Ue siano rispettati

BRUXELLES - "I valori e i diritti fondamentali dell'Ue devono essere rispettati dagli Stati membri e dalle autorità statali. Questo è il motivo per cui 6 domande di gemellaggio tra città che coinvolgono le autorità polacche che hanno adottato delle risoluzioni sulle 'zone franche Lgbti' o 'diritti della famiglia' sono state respinte". Lo scrive su Twitter la commissaria europea per per l'uguaglianza, Helena Dalli.


About the Author



Back to Top ↑