Terremoto: scossa di magnitudo 7.1 in Giappone

Un forte terremoto di magnitudo 7.1 è stato registrato nel Giappone nord orientale alle 23.08 locali (15.08 in Italia) con epicentro a 60 chilometri di profondità nella prefettura di Fukushima. Lo rende noto la Japan meteorological agency (Jma), che non ha lanciato un allarme tsunami. La scossa - che si è protratta per oltre un minuto, è stata ampiamente avvertita nella capitale Tokyo. Al momento, secondo la tv pubblica Nhk, non risultano notizie di danni a persone o cose 

 il premier giapponese Yoshihide Suga ha ordinato la formazione una task force nella sua residenza ufficiale, al centro di Tokyo, per la gestione delle segnalazioni. Il capo di Gabinetto Katsunobu Kato, in un punto stampa organizzato alla mezzanotte ora locale (le 16:00 in Italia), ha riferito che 4 persone risultano ferite, mentre circa 950.000 abitazioni nella prefettura di Miyagi hanno segnalato l'interruzione della corrente elettrica. La Tokyo Electric Power (Tepco) ha comunicato che non si sono registrate anomalie all'impianto nucleare di Fukushima Daiichi, teatro della triplice catastrofe del marzo 2011, così come nel reattore numero 2 della centrale atomica di Tokai, attualmente inattiva, nelle prefettura di Ibaraki, a nord est do Tokyo. Il premier nipponico ha incaricato le autorità locali di fare chiarezza su eventuali danni riportati sul territorio e fornire l'adeguata assistenza ai residenti.
   


About the Author



Back to Top ↑