Eurozona: a luglio disoccupazione sale ancora, a 7,9%

BRUXELLES - A luglio 2020, mese segnato in molti Stati membri da un certo allentamento delle misure anti-Covid, il tasso di disoccupazione destagionalizzato nell'eurozona è salito ancora, attestandosi al 7,9%, in aumento rispetto al 7,7% di giugno. Nell'Unione europea nel suo insieme, il tasso di disoccupazione a luglio è salito al 7,2% dal 7,1% del mese precedente. Sono i dati di Eurostat. I tassi più alti per la disoccupazione giovanile (per i Paesi di cui sono stati resi disponibili i dati) si registrano in Spagna, 41,7%; Italia, 31,1%; e Svezia, 28,9%. 


About the Author



Back to Top ↑