Coronavirus: un caso in caffetteria vicina a Casa Bianca

(ANSA) - ROMA, 23 LUG - Un addetto di una caffetteria frequentata dai dipendenti della Casa Bianca è risultato positivo al test del coronavirus: lo riporta la NBC News, che cita una email inviata al personale da funzionari dell'amministrazione.
    Si tratta di una caffetteria situata nel New Executive Office Building, a pochi passi dalla Casa Bianca, che è stata chiusa questa settimana insieme ad una mensa - la Ike's Eatery - situata nell'Eisenhower Executive Office Building (EEOB), l'imponente palazzo che si trova al lato della Casa Bianca e che ospita gli uffici di molti alti funzionari dell'amministrazione, inclusi quelli della task force per il coronavirus.
    "Non c'e' alcuna ragione di farsi prendere dal panico o di allarmarsi", recita l'email inviata ieri sera e ottenuta dalla NBC News. L'Unità Medica della Casa Bianca ha già effettuato il contact tracing, prosegue il messaggio, ed ha stabilito che il personale della caffetteria non deve sottoporsi all'auto isolamento.
    A differenza della mensa della Casa Bianca, che è gestita dalla Marina militare americana, la caffetteria del New Executive Office Building e la mensa dell'EEOB sono gestite da una società esterna. (ANSA).
   


About the Author



Back to Top ↑