Lavoro: Adp, con Covid aumentano ore straordinari non pagate

Aumentano le ore di straordinari non pagate durante la pandemia. Secondo lo studio redatto dall'ADP Research Institute dal titolo "People at Work 202 la quantità media di tempo libero "regalato" dai lavoratori italiani alla propria azienda è aumentato di circa due ore a persona a settimana dall'avvento del COVID-19. L'ADP Research Institute ha intervistato 32.471 lavoratori di 17 Paesi tra il 17 novembre e l'11 dicembre 2020, tra cui 2000 in Italia.
    Attualmente, la quantità media di straordinari gratis ogni settimana è di circa 6 ore a persona, mentre nei livelli pre-Covid (interviste realizzate tra il 29.10.2019 e il 19.12.2019) si attestavano a 4 ore settimanali.
    Secondo Marisa Campagnoli, HR Director di ADP Italia "I lavoratori stanno accumulando abitualmente ciò che ammonta a circa una giornata lavorativa di straordinari non pagati ogni singola settimana. L'arrivo del COVID-19 ha portato molte persone a lavorare in numero di ore superiore, ma in molti potrebbero aver faticato nell'affrontare questa situazione.
    Molti si sono trovati a fare più dell' abituale per placare le preoccupazioni circa la propria sicurezza lavorativa, per compensare il vuoto lasciato dai colleghi che hanno perso il lavoro, o perché, lavorando da remoto, i confini tra lavoro e vita domestica sono diventati più labili." (ANSA).
   


About the Author



Back to Top ↑