L'iPhone pieghevole nel 2023 con display 8 pollici

Ming-Chi Kuo, analista molto informato sul mondo Apple, torna a parlare dello smartphone pieghevole di Cupertino. Questa volta, citando fonti anonime vicine all'azienda, consolida l'idea secondo cui il cosiddetto iPhone Fold uscirà nel 2023. Kuo afferma che l'iPhone pieghevole potrebbe sfoggiare un display Oled flessibile Qhd+ da 8 pollici e hardware interno, nella fattispecie chip, forniti da Samsung Electronics. Lo stesso analista stima che Apple ha in previsione di vendere tra i 15 e i 20 milioni di unità pieghevoli, con una forbice che dipenderà dall'effettiva disponibilità di componenti.

A livello tecnico, Kuo nota che il colosso americano avrebbe optato, dopo vari test, per un pannello touchscreen composto da nanoparticelle di argento (nanofili), già in uso per l'interfaccia touch dello speaker HomePod. Questo permetterebbe allo schermo di essere non solo piegato su sé stesso, come i dispositivi attuali, ma anche arrotolato. Da aperto, la diagonale da 8 pollici toccherà le dimensioni di un iPad Mini, già abbandonato da Apple da qualche anno, rimpiazzando così il formato medio nel mondo della tecnologia di consumo. "Prevediamo che i dispositivi pieghevoli sfoceranno in un mix di prodotto tra smartphone, tablet e laptop" ha detto l'analista al sito MacRumors. "Con il vantaggio di un ecosistema che si sposa perfettamente con il design, Apple sarà il grande vincitore nella nuova tendenza degli smartphone flessibili". Già a marzo di quest'anno, Kuo aveva condiviso la strategia di Apple di lanciare un ‌iPhone Fold con un display tra i 7,5 e gli 8 pollici nel 2023.
   


About the Author



Back to Top ↑