Da Bruxelles 230 milioni di euro per l'Italia nel 2021 per Erasmus+

BRUXELLES - Duecentotrenta milioni di euro in totale per l'Italia destinati ai bandi del 2021 per il programma Erasmus+. Ad annunciare lo stanziamento dell'Unione europea è Massimiliano Smeriglio, eurodeputato indipendente eletto nelle liste del Pd e relatore generale del programma Europa Creativa, che ricorda come venerdì 25 marzo sia stato approvato il programma di lavoro per Erasmus+ per l'anno 2021.

Il bilancio totale comunitario destinato ai bandi del 2021, approvato dalla Commissione, è stimato in 2.453 milioni di euro di cui 2.153 milioni destinati a istruzione e formazione, 244 milioni per attività legate alla gioventù, 41,7 milioni per lo sport e 14 milioni per il programma Jean Monnet.

"L'obiettivo generale del programma è quello di sostenere attraverso l'apprendimento permanente o lo sviluppo educativo -- continua Smeriglio - .Le linee guida del programma riflettono le principali priorità della nuova programmazione. Nello specifico: inclusione e diversità, trasformazione digitale, dimensione ambientale e lotta al cambiamento climatico e partecipazione alla vita democratica".


About the Author



Back to Top ↑