Kyriakides, morti, contagi e ricoveri in salita in Unione europea

BRUXELLES - "Stiamo iniziando a vedere un numero crescente di circostanze preoccupanti per il Covid nell'Unione europea. In 19 Stati membri stanno salendo i contagi, in 15 aumentano i ricoveri ospedalieri, e 8 vedono crescere i morti". Sono i numeri diffusi dalla Commissaria Ue alla Salute, Stella Kyriakides. "Nelle ultime settimane abbiamo visto un aumento nel numero delle varianti. La mutazione britannica è quella predominante in circolazione nell'Ue", si registra in 25 Paesi e risulta "nell'80% dei sequenziamenti dei test in alcuni Stati. La variante sudafricana è stata rintracciata in 18 Paesi, e quella brasiliana in nove".


About the Author



Back to Top ↑