Kosovo, vince VV di Kurti con il 48,1%

PRISTINA - In Kosovo, con lo spoglio delle schede quasi ultimato al 99%, si conferma il largo successo di 'Autodeterminazione' (Vetevendosje, VV), il movimento della sinistra nazionalista guidato da Albin Kurti, che ottiene il 48,17% dei voti espressi nelle legislative anticipate di ieri. Come ha riferito la commissione elettorale a Pristina, segue a grande distanza con il 17,35% il Partito democratico del Kosovo (Pdk), la formazione del presidente dimissionario Hashim Thaci e di altri ex leader come lui dell'Uck arrestati per crimini di guerra e attualmente detenuti all'Aja. Al terzo posto si pone la Lega democratica del Kosovo (Ldk, centrodestra) del premier uscente Avdullah Hoti che ottiene il 13,18%, mentre alla Alleanza per il futuro del Kosovo (Aak) dell'ex premier ed ex leader Uck Ramush Haradinaj va il 7,42%. Non ha superato lo sbarramento del 5% Nisma di Fatmir Limaj che è ferma al 2,59%. L'affluenza alle urne è risultata del 45,06%.


About the Author



Back to Top ↑