Covid: Gb, al via obbligo quarantena in hotel ad hoc

Inizia nel Regno Unito il nuovo piano anti Covid per gli arrivi da 33 Paesi considerati ad "alto rischio" ed inclusi nella cosiddetta 'lista rossa' stilata da Londra: da oggi tutti i passeggeri provenienti da questi Paesi dovranno trascorrere, a loro spese, un periodo di quarantena di 10 giorni in appositi hotel designati dal governo.
    Finora, riportano i media britannici, Londra ha raggiunto accordi con 16 hotel per un totale di 4.963 camere e gli albergatori mantengono ulteriori 58.000 camere in standby.
    L'obbligo di quarantena resta anche per i viaggiatori che arrivano da tutti gli altri Paesi, ma loro potranno trascorrere questo periodo a casa e dovranno sottoporsi a un tampone il secondo e l'ottavo giorno dal loro arrivo.
    Tutti i viaggiatori dovranno dimostrare un risultato negativo al test anti Covid eseguito nelle 72 ore precedenti al loro arrivo. La 'lista rossa è formata soprattutto da Paesi africani e sudamericani, l'unico europeo è il Portogallo. 


About the Author



Back to Top ↑