Covid: stasera Macron in tv, verso alleggerimento lockdown

(ANSA) - PARIGI, 24 NOV - "Non è una riapertura, è un alleggerimento del lockdown": questo è il ritornello fra i ministri, che hanno moltiplicato in queste ore le riunioni e che questa mattina - a poche ore dal ritorno di Emmanuel Macron in diretta tv alle 20 con un discorso ai francesi - sono di nuovo all'Eliseo per l'ultimo Consiglio di difesa.
    Il presidente deve annunciare le modalità di un alleggerimento delle misure del lockdown, un percorso "a tappe" e "graduale" che dovrà condurre alle feste di Natale e Capodanno. Un periodo festivo che - nei timori del primo ministro Jean Castex - rischia di essere "una fabbrica di Covid".
    Gli ultimi particolari da mettere a punto in vista degli annunci - attesissimi - di Macron e dell'alleggerimento a tappe" del lockdown cominciato il 29 ottobre riguardano prima di tutto i commercianti. Raggiunto l'accordo per il rinvio di una settimana del Black Friday, dal 27 novembre al 4 dicembre, gli esercizi definiti "non essenziali" dovrebbero riaprire il 1 dicembre, con nuove regole per l'affluenza dei clienti.
    Contemporaneamente, dovrebbe essere dato il via libera alla ripresa delle cerimonie religiose.
    Macron e alcuni consiglieri a lui più vicini, vorrebbero poi, prima di Natale, riaprire teatri, cinema, musei e sale da concerto. Per Natale e Capodanno, l'idea sarebbe di consentire ai francesi di spostarsi e di trascorrere le feste con la famiglia, anche se fra mille cautele nei riguardi di cenoni e riunioni nelle case. Ancora in sospeso per almeno una settimana, la decisione sulla riapertura delle stazioni di sci.
    Ultimi a riaprire, in questo schema, saranno i ristoranti, i bar e le palestre, che per tornare all'attività dovrebbero aspettare gennaio. (ANSA).
   


About the Author



Back to Top ↑