Cina a India: 'Ritirate le truppe dal confine himalayano'

La Cina ha chiesto all'India di ritirare immediatamente le proprie truppe che hanno violato illegalmente la Line of Actual Control (LAC) sulla riva meridionale del lago Pangong Tso e vicino al monte Reqin. Le truppe indiane, secondo Zhang Shuili, portavoce del Comando Occidentale dell'Esercito Popolare di Liberazione in risposta ai recenti sviluppi al confine tra Cina e India, "hanno violato l'accordo raggiunto nei precedenti negoziati tenuti a più livelli e gli impegni assunti in queste occasioni", definendo la mossa indiana una "flagrante provocazione" che suscitato nuove tensioni al confine.


About the Author



Back to Top ↑