Seat Music Awards, le star per i lavoratori dello spettacolo

MILANO - Doppia serata per la 14/a edizione dei Seat Music Awards all'Arena di Verona: mercoledì 2 e sabato 5 settembre la manifestazione andrà in scena in diretta in prima serata su Rai1, con la conduzione di Carlo Conti e Vanessa Incontrada. L'edizione di quest'anno, in tempi di Covid-19, sarà molto speciale perché per la prima volta non saranno gli artisti a essere premiati, ma saranno loro a dedicare simbolicamente la propria presenza e le esibizioni ai lavoratori dello spettacolo, in segno di riconoscimento per tutti i musicisti e ai lavoratori dietro le quinte che, mentre il mondo prova a ripartire, continuano a rimanere sospesi e invisibili.

In diretta dall'Arena, con pubblico presente, i Seat Music Awards vedranno oltre 70 artisti alternarsi sul palco nel corso delle due serate. "Sarà un modo per riportare la musica nel suo luogo naturale, il palco - fanno sapere gli organizzatori - riaccendere le luci, i suoni, le emozioni dei concerti e ridare la giusta collocazione ai musicisti e a tutti i lavoratori dietro le quinte". Gli artisti presenti sul palco mercoledì saranno Alessandra Amoroso, Biagio Antonacci, Claudio Baglioni, Andrea Bocelli, Riccardo Cocciante, Francesco De Gregori e Antonello Venditti, Elisa, Emma, Tiziano Ferro in collegamento da Los Angeles, Ligabue, Fiorella Mannoia, Gianni Morandi, Gianna Nannini, Eros Ramazzotti, Zucchero, ma anche Amadeus, Giorgio Panariello, Leonardo Pieraccioni e Ficarra e Picone. Sabato sarà invece il turno di Achille Lauro, Annalisa, Malika Ayane, Baby K, Bomdabash con Alessandra Amoroso, Gigi D'Alessio, Fred De Palma, Diodato, Giusy Ferreri, Francesco Gabbani, Ghali, Il Volo, Irama, J-Ax, Levante, Mamhood, Marco Masini, Ermal Meta, Mika e Michele Bravi, Modà, Fabrizio Moro, Nek, Enrico Nigiotti, Tommaso Paradiso, Piero Pelù, Max Pezzali, Raf con Tozzi, Francese Renga, Riki, The Kolors e Enrico Brignano.

Un terzo appuntamento dei Seat Music Awards sarà quello di domenica 6 settembre, alle 16 su Rai1 con "Seat Music Awards - Viaggio nella musica", presentato da Nek in una veste insolita. Nek incontrerà e presenterà i suoi colleghi cantanti e le loro hit, oltre ad alcuni dei protagonisti delle puntate precedenti, ma anche i lavoratori dello spettacolo, a cui tutto questo progetto è dedicato. Dall'1 al 21 settembre sarà inoltre attivo il numero solidale 45588 che, insieme all'incasso della vendita dei biglietti, al netto dei costi, andrà a costituire un aiuto concreto. Il ricavato complessivo, infatti, confluirà nel fondo 'Covid-19 - Sosteniamo la musica' di Music Innovation Hub, con il supporto di Spotify e promosso da Fimi, a fianco della filiera musicale italiana con lo scopo di supportare musicisti e professionisti del settore in questo momento di crisi globale. Oltre ai Music Awards, nella settimana dedicata all'iniziativa 'Da Verona accendiamo la musica' sono previsti anche altri appuntamenti tra cui quello con la Partita del Cuore, edizione speciale 'Chi Vincerà La Partita Del Cuore', il 3 settembre in diretta su Rai1 dallo Stadio Marcantonio Bentegodi di Verona, con la conduzione di Carlo Conti.


About the Author



Back to Top ↑