Lotta: Spadafora, Kakhelashvili avrà cittadinanza italiana

"Lo sport vive di storie belle da raccontare che riescono a spazzare via, in un secondo, pregiudizi e preconcetti. Storie come quella di Nikoloz Kakhelashvili, che è nato in Georgia, ma vive a Roma ed è ufficialmente cittadino italiano. Il consiglio dei Ministri ieri sera ha infatti deliberato di conferirgli la cittadinanza". Così il ministro per lo Sport, Vincenzo Spadafora, con un post su Facebook. "Sono certo che, dopo la medaglia d'argento agli Europei di Roma, continuerà a renderci orgogliosi nelle prossime competizioni internazionali, portando la nostra bandiera a svettare sulle altre, nella sua disciplina: la lotta greco-romana", aggiunge l'esponente di Governo.
   


About the Author



Back to Top ↑