Trump torna a minacciare TikTok, 'stiamo valutando'

"Gli Stati Uniti stanno guardando a TikTok": lo ha affermato Donald Trump parlando con i giornalisti alla Casa Bianca. Secondo il segretario al tesoro americano Steven Mnuchin TikTok, il social gestito dalla società cinese ByteDance, "è al momento sotto esame e ci saranno presto delle raccomandazioni". La minaccia della Casa Bianca nei giorni scorsi era stata quella di inserire TikTok nella 'lista nera' delle aziende bandite in Usa, come Huawei.

La Cina "non ha alcun interesse a interferire e non interferirà nelle elezioni Usa": è quanto ha detto il portavoce del ministero degli Esteri Wang Wenbin, ribadendo la posizione di Pechino e accusando gli Stati Uniti di puntare a reprimere le aziende cinesi. Le accuse d'intromissione contro TikTok sono "solo una montatura", ha aggiunto Wang, dopo che un gruppo di senatori americani del Partito repubblicano ha puntato il dito contro TikTok, la app sviluppata dal gruppo cinese Beijing ByteDance Technology, sui timori di interferenze nella campagna elettorale delle presidenziali di novembre.
   


About the Author



Back to Top ↑