Polonia: Bruxelles, 'rammarico' su decisione Convenzione donne

BRUXELLES - La Commissione europea si "rammarica" per la decisione della Polonia di avviare il processo di disdetta dalla Convenzione del Consiglio d'Europa sulla prevenzione e la lotta contro la violenza nei confronti delle donne e la violenza domestica, nota anche come Convenzione di Istanbul. Lo ha riferito un portavoce dell'esecutivo comunitario precisando che "l'adesione dell'Ue alla Convenzione di Istanbul rimane una priorità fondamentale per questa Commissione". Lo stesso portavoce ha ricordato che "l'Ue ha firmato la convenzione di Istanbul nel giugno 2017 e da allora lavora a stretto contatto con il Consiglio d'Europa". Nelle "società europee non c'è posto per la violenza contro le donne - ha infine sottolineato - e dobbiamo lavorare insieme su questo". 


About the Author



Back to Top ↑