Israele, media, sventato attacco commando Hezbollah

L'esercito israeliano ha sventato un attacco di un commando di Hezbollah entrato in territorio dello stato ebraico. Lo riferiscono i media che citano fonti militari secondo cui i soldati israeliani avrebbero sorpreso in tempo il commando fermandolo. Ma non si hanno altri particolari. Non sono comunque segnalate vittime israeliane. Al momento nella zona sembra sia ritornata la calma, l'esercito però mantiene lo stato di allerta.

Il premier Benyamin Netanyahu ha lasciato una riunione del Likud per recarsi al ministero della Difesa dopo aver appreso dell'incidente di sicurezza al confine con il Libano e la Siria. Prima di andare via ha detto: "è in corso un incidente non semplice". Anche il ministro della difesa Benny Gantz ha lasciato la Knesset per rientrare in sede. Un portavoce militare citato dai media israeliani aveva confermato che Israele stava rispondendo con un fuoco di artiglieria, mentre aerei sorvolavano la zona.


About the Author



Back to Top ↑