Sassoli, riconoscere accesso a internet come diritto umano

BRUXELLES - "L'accesso a internet deve essere riconosciuto come un nuovo diritto umano. La mancanza di internet è una delle principali cause di emarginazione, in quanto ai bambini senza accesso" al web "durante il lockdown viene negato il diritto all'istruzione. Il Parlamento europeo è pronto per questa sfida". Lo scrive su Twitter il presidente del Parlamento europeo David Sassoli


About the Author



Back to Top ↑