A Valeria Luiselli il premio 'Fernanda Pivano' 2020

GENOVA - E' la scrittrice Valeria Luiselli, con 'Archivio dei bambini perduti' (ed. La Nuova Frontiera) la vincitrice della 17/a edizione del premio Fernanda Pivano. Valeria Luiselli, classe 1983, è nata in Messico ma è residente negli Stati Uniti. Oltre a essere autrice di romanzi collabora con numerose riviste e quotidiani. 'Archivio dei bambini perduti' è il suo primo libro scritto in inglese ed è stato ispirato dal suo lavoro con i giovani migranti al confine tra Messico e Stati Uniti. Si tratta di un romanzo contemporaneo in cui politica, drammi individuali, intrecci di voci e scrittura si fondono in un tutt'uno.

Il premio Fernanda Pivano è riservato ad autori statunitensi con almeno un libro pubblicato in Italia nell'ultimo anno. Da quest'anno la rosa dei candidati è stata allargata anche agli scrittori residenti negli Stati Uniti ancora privi di cittadinanza. Il premio sarà consegnato nell'ambito del nuovo Festival della Disobbedienza di Santa Margherita Ligure, che si terrà in autunno. 


About the Author



Back to Top ↑