Dominio Pubblico, la scena è degli Under 25

   Teatro, performance, musica, ma anche circo, arti visive, cinema. Dopo tre mesi di lockdown, la scena torna ai giovani talenti grazie a Dominio Pubblico_La Città agli Under 25, 7/a edizione del festival interamente dedicato alla creatività delle giovani generazioni, tra i primi in Italia ai blocchi di partenza. Titolo: "Fuori Fuoco", con due weekend consecutivi di appuntamenti, dal 24/7 al 2/8, al Teatro India - Teatro di Roma ed eccezionalmente anche allo Spazio Rossellini.
    "Siamo partiti a ottobre e avremmo dovuto debuttare a giugno - racconta il direttore artistico Tiziano Panici - Con le compagnie abbiamo rivisto tutto, pezzo per pezzo, per trovare nuove soluzioni e rimodulazioni. Sarà un'edizione straordinaria da tutti i punti di vista. Ma non saremmo mai qui senza l'aiuto e il supporto delle istituzioni".
    Forti dei 5.000 spettatori della scorsa edizione, quest'anno si contano più di 30 eventi: 7 spettacoli di teatro, 6 di danza, 6 eventi di musica, 2 spettacoli di circo, esposizioni e installazioni di artisti visivi, 6 proiezioni di cortometraggi, 3 performance. Gli spazi esterni del Teatro India accoglieranno tutti gli appuntamenti che è stato possibile trasformare in outdoor, mentre lo Spazio Rossellini, nuovo Polo Culturale Multidisciplinare della Regione Lazio, prosegue Panici, "ci aiuterà a salvare gli allestimenti più complessi" con eventi di danza e teatro fisico, un numero molto limitato di spettatori, ma il live streaming su DPlay e sulla pagina Facebook di Dominio Pubblico. Tra le novità, l'arrivo di Bigup e della Compagnia Can Bagnato con due eventi buskers; l'esposizione Fuori Fuoco - collective exibition, con UP - Urban Prospective Factory; e la sezione Nuovo cinema under 25, con Girogirocorto Film Festival e Le giornate di Cinema Queer. 
   


About the Author



Back to Top ↑