Musica: da Ue 2,5 milioni di euro per ripresa post-crisi

BRUXELLES - La Commissione Europea presenta un bando dal valore di 2,5 milioni di euro per sostenere la ripresa dalla pandemia del settore musicale in modo sostenibile. L'iniziativa si chiama "Music Moves Europe - programma di sostegno innovativo per un ecosistema musicale sostenibile". Lo annuncia in una nota la Commissione Europea. "La crisi del coronavirus ha avuto un impatto senza precedenti sull'intero settore musicale, in particolare sugli eventi live", ha annunciato Mariya Gabriel, la commissaria Ue per la Cultura.

Questo è anche il terzo e ultimo anno del bando "Music Moves Europe: Promuovere la diversità e il talento della musica europea". La Commissione selezionerà, entro novembre 2020, un consorzio per gestire la distribuzione delle borse ai beneficiari il prima possibile, sulla base di una valutazione delle esigenze. "Dobbiamo aiutare il settore musicale ad adattarsi alla realtà post-crisi, a riprendersi in un modo sostenibile e a diventare più resiliente", ha concluso la commissaria Gabriel.


About the Author



Back to Top ↑