Guerriglia urbana nella notte a Belgrado

    A Belgrado nella notte c'è stata guerriglia urbana fra dimostranti antigovernativi e polizia nei dintorni del Parlamento.
    Le proteste hanno avuto inizio poco dopo la conferenza stampa nella quale il presidente Aleksandar Vucic ha annunciato nuove misure restrittive a Belgrado per contenere una rinnovata ondata di contagi e decessi per il coronavirus: il coprifuoco per tutto il prossimo fine settimana e il divieto di raduno con più di cinque persone al chiuso e all'aperto.
    La manifestazione si è trasformata in una protesta violenta contro il governo e il presidente, accusati di cattiva gestione dell'emergenza sanitaria e di proseguire con una politica autoritaria e di controllo sui mezzi di informazione. A tarda notte la piazza si è placata ma resta tensione intorno agli edifici istituzionali.


About the Author



Back to Top ↑