Respinta la scarcerazione di Cesare Battisti

 Il Tribunale di sorveglianza di Cagliari ha respinto la richiesta per la detenzione domiciliare avanzata dall'ex terrorista dei Pac Cesare Battisti, attraverso il suo legale, Davide Steccanella.

Nei confronti di Battisti, che quindi non beneficerà di alcuna misura alternativa, sarebbe stata disposta una diversa soluzione nel carcere di Oristano, dove è detenuto dal gennaio 2019. Battisti -che a quanto riferisce l'avvocato ha alcune patologie e rientra nella categoria degli over 65- aveva avanzato la richiesta per scongiurare il rischio di contagio dal Covid 19.
   


About the Author



Back to Top ↑